lalorovoce.ienevegane@gmail.com

iene vegane odv

Importo personalizzato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Per effettuare una donazione con bonifico tramite Home Banking , ecco i dati:

  1. Entra nel Tuo Home Banking
  2. Inserisci L' Iban dell' associazione che è: IT02Y0306909413100000000431
  3. Inserisci la cifra assegnata in precedenza sul modulo

 

Iene Vegane Odv
C.F. 97830810152

La tua donazione deducibile dalle tasse è molto apprezzata!

Termini

Totale Donazione: €1,00

LAIKA MORTA NELLO SPAZIO

Laika era un randagio ed è stato scelto come primo animale nello spazio. Morta in solitudine nello spazio.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su pinterest

3 novembre 1957, esattamente 64 anni fa, moriva uno dei simboli dello sfruttamento animale: Laika. Il cane fu vittima di un esperimento per testare le capsule spaziali. Il suo viaggio è stato un viaggio di sola andata, i suoi guaiti e i suoi pianti rimasero richieste d’aiuto tra le stelle.

Laika è stata scelta tra 5 o 6 candidati. Era un cane adulto di circa tre anni, pesava circa sei chili ed era randagia, è stata infatti presa in una strada di Mosca. Di carattere era molto docile e molto intelligente, si è ‘guadagnata’ il ruolo di astronauta perché è riuscita a passare tutti i test: ma forse questa è una di quelle situazioni in cui quando si vince in realtà si sta perdendo.

Laika ha vissuto 8 ore, o forse un paio di giorni, all’interno del cilindro che a causa del surriscaldamento la bruciò viva. Laika noi non ti dimenticheremo, poseremo uno sguardo sul cielo pensando anche a te.

Laika

Gli ultimi articoli

Mattatoio Pini Iene Vegane Presidio
Animali

TRASPORTO DI ANIMALI VIVI

Sono tantissimi gli animali che ogni anno sono costretti ad affrontare in terribili condizioni i viaggi verso la morte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se vuoi rimanere aggiornato

iscriviti alla Newsletter